• ptint-on-demand t-shirt business

I 10 passi fondamentali per avere successo nel t-shirt business

Il Print-On-Demand è un modello di business molto efficace perchè ti permette di costruire velocemente dei prodotti a seguito di una analisi dettagliata di una determinata nicchia.

Efficace però non è sinonimo di semplice.

Molti di quelli che si cimentano e muovono i primi passi in questo mondo finiscono per fallire.

Tutti sono capaci di creare un account velocemente su piattaforme pod come Hoplix, Teezily o Shoprintee, pochi sanno come guadagnarci veramente.

Vediamo insieme quali sono i 10 passi fondamentali per avere successo in uno dei settori più popolari del print-on-demand: il t-shirt business.

 

1) Scegli la tua audience

Prima di creare il design, pensa a chi vuoi che compri i tuoi prodotti.

Hai un’audience in mente di cui ancora non conosci nulla? C’è un modo per unirti ad essa o per scovarla?

  • Due esempi potrebbero essere: APPASSIONATI DI CUCINA  e  PROPRIETARI DI CARLINI

 

2) Fai l’investigatore

Non smettere di cercare l’audience, anche se non è affatto semplice.

Di cosa è appassionata? Quali tipi di discussione sarebbe disposta ad intraprendere?

  • Che tipi argomenti conosce, solo lei e nessun altro?
  • Quali t-shirt esistono attualmente per quest’audience?
  • Dove passa il tempo, sul web e nella vita?

 

3) Lasciati ispirare

Crea il tuo design, guardando le idee più condivise sui social.

Scopri diversi tipi di abbigliamento su Instagram, Pinterest, Dribble, Reddit, Facebook e in qualsiasi altro luogo che possa essere aggregante per una comunità virtuale.

  • In che modo parla e si esprime la tua audience? Che tipo di umorismo utilizza con i membri della sua stessa nicchia?
  • Conosci possibili giochi di parole o memes popolari che l’audience utilizza spesso? Eventuali eventi importanti ce ne sono?
  • Ecco un buon esempio per te, per ispirarti una t-shirt a tema enologico:

examples_of_inspiration

 

4) Sii creativo

L’originalità è la chiave del successo nel print-on-demand. Un’ uso sapiente dei font e dei colori è fondamentale!

Assicurati che il tuo disegno sia originale! Per informazioni sulla proprietà intellettuale, seguici nei prossimi giorni e ti illustreremo importanti linee-guida.

 

5) Fai attenzione ai dettagli

Scegli il prezzo più competitivo, la durata e la descrizione della campagna più idonee. Nella nuova sezione “Europa: testi e traduzioni” abbiamo inserito tutto ciò di cui hai bisogno!

  • Sebbene dipenda molto dalla tua audience, i prezzi che funzionano maggiormente sono di 19-23 euro per le magliette e 30-39 euro per le felpe in Italia.
  • Assicurati di fare una descrizione breve ed efficace per la campagna, in modo da garantire che il pulsante “Compra” sia visibile.

 

6) Crea strategie di promozione

Fai un piano strategico per la ricerca di acquirenti.

  • Se stai promuovendo la tua campagna in modo organico (senza pubblicità a pagamento):
    • Crea un determinato numero di post sui social networks ( come ad esempio Facebook, Pinterest, Twitter o Instagram ) nonché un modo per valutare l’andamento di ognuno ed ottimizzare la tua campagna di conseguenza.
    • Focalizzati maggiormente sulle tue campagne vincenti – creane più che puoi!
  • Se invece vuoi utilizzare la pubblicità a pagamento per promuovere le campagne:
    • AdEspresso offre una guida fantastica per creare le tue pubblicità su Facebook. Per sapere per quale motivo siano così efficaci leggi questo articolo sulle facebook ads.
    • Se i vostri profitti sulla piattaforma di print-on-demand sono superiori al costo degli annunci, aumenta il budget pubblicitario giornaliero. Come farlo? Beh, leggi questo articolo su come scalare una campagna!

7) Promuovi, Promuovi ed ancora Promuovi

Vai avanti con il tuo piano iniziale. Non scoraggiarti e tieni a mente il tuo obiettivo: vendere t-shirt in modo creativo, finanziariamente proficuo e divertente!

  • Sii creativo con il targeting! Invece di targetizzare gli appassionati di cucina, provare con gli appassionati di programmi di cucina, riviste inerenti o chef di spicco.
  • Considera la possibilità di utilizzare delle promozioni per incentivare gli acquirenti. Ad esempio la consegna gratuita è un ottimo espediente. Le promozioni sono disponibili nella tua dashboard di Teezily (Dashboard → My Promotions).

 

8) Chiedi consigli

Il team di GCLE è a disposizione per aiutarti a raggiungere il successo nel Print-On-Demand!

  • Utilizza il gruppo su Facebook per chiedere un feedback sui tuoi designs, ottenere risposte alle tue domande ed altro ancora.
  • Chiedi un parere agli acquirenti. Condividi alcuni designs potenziali e chiedi loro di votare: le persone si sentono più vicine ad un prodotto che hanno contribuito a creare con te.

 

9) Sperimenta

Trova le promozioni più efficaci, quelle che finora ti hanno aiutato a concludere positivamente le campagne o ad aumentare semplicemente il numero di coloro che ordinano il tuo articolo.

  • Se i tuoi annunci pubblicitari hanno un alto engagement (like, condivisioni e commenti), ma non stanno generando molte vendite, pensa a modificare il design.
  • Prova diverse forme di creatività su facebook e nota quelle che stanno funzionando meglio per te. Noti il picco di vendite dopo aver pubblicato la foto di un acquirente che indossa la tua t-shirt, rispetto al semplice postare il link della t-shirt? Uno dei tuoi annunci pubblicitari su Facebook sta lavorando meglio rispetto ad altri?
  • Dai un’occhiata a questo esempio: un’immagine pubblicitaria con un impatto visivo di gran lunga superiore all’altra.

fb_ad_example

 

10) Disponi tutto per il successo futuro

Se la tua campagna fallisce o ha successo, assicurati di essere comunque pronto ad ripartire!

  • Una volta che la tua campagna finisce, ringrazia in modo sincero gli acquirenti per l’acquisto fatto. Su Hoplix e Teezily, ad esempio, nella Dashboard c’è l’opzione “Message Buyers”, noi di GCLE la usiamo spesso per ringraziare e per comunicazioni di ogni sorta. Il risultato ti sorprenderà.
  • Assicurati di salvarli come audience con un genere specifico, in caso tu li voglia mettere al corrente di prodotti di cui potrebbero essere interessati in futuro. Questo è possibile grazie al sistema di retargeting.

Ora, sei pronto a raggiungere (e magari anche superare) il tuo goal. Se hai bisogno di aiuto lungo la strada, GCLE è qui per te. Iscriviti subito al nostro gruppo facebook!